mercoledì 25 febbraio 2009

dopo i prodigi della natura ... quelli della scienza!

Ecco la copertina del libro che sta per uscire in inglese negli Stati Uniti opera di Francesco Bonsante, cugino genio della matematica. Suppongo che scrivere 164 pagine di matematica sia come scrivere una decina di volumi di qualsiasi altra cosa (una quarantina forse se "l'altra cosa" è una branca qualsiasi del diritto). Evviva il nostro bravissimo Francesco!

Book details for Canonical Wick Rotations in 3-dimensional Gravity
Series: Memoirs of the American Mathematical Society
Contributors: Riccardo Benedetti (author), Francesco Bonsante (author)
Format: Paperback , 164 pp
Publication date: 15 Mar 2009
Publisher: American Mathematical Society
ISBN-10: 0821842811
EAN: 9780821842812
per acquisti

The authors develop a canonical Wick rotation-rescaling theory in 3-dimensional gravity. This includes: a simultaneous classification: this shows how maximal globally hyperbolic space times of arbitrary constant curvature, which admit a complete Cauchy surface and canonical cosmological time, as well as complex projective structures on arbitrary surfaces, are all different materializations of 'more fundamental' encoding structures; Canonical geometric correlations: this shows how space times of different curvature, that share a same encoding structure, are related to each other by canonical rescalings, and how they can be transformed by canonical Wick rotations in hyperbolic 3-manifolds, that carry the appropriate asymptotic projective structure. Both Wick rotations and rescalings act along the canonical cosmological time and have universal rescaling functions. These correlations are functorial with respect to isomorphisms of the respective geometric categories.

3 commenti:

stefania ha detto...

noooo, vabbè. dopodiché posso solo baciargli i piedi al cugino francesco, già mio idolo nelle vesti di cuoco d'eccellenza!! dell'abstract non ho capito una parola una (e non perché non so l'inglese:)), ma di capire si capisce che "so' cose complicate assai"!!!
COMPLIMENTISSIMI a francesco

Eva ha detto...

caro cuggino (che non da segni sul blog) prima o poi ci spieghi cosa siano le 'canonical Wick rotations in hyperbolic 3-manifolds'...
mi sembra di capire che siano quasi delle risposte ai significati ultimi dell'esistenza!

elena ha detto...

Anche a me interessebbe tantissimo una traduzione in lingua leggermente piu' nostrana del problema di queste curvature spazio-temporali cui alludi, Francesco. Secondo me Eva ha ragione, ci sono affascinanti domande esistenziali che sottostanno all'impianto disciplinare della ricerca. Sarei veramente curiosa di sapere come le tradurresti in linguaggio non matematico...

e mi sa che bisognera' sollecitarti a farlo via facebook...